Psicoterapia Breve Viterbo e Tuscania (VT)

La psicoterapia dinamica breve è una forma di psicoterapia psicodinamica che deriva dalla terapia psicoanalitica, ma focalizza l’attenzione dello specialista su specifici problemi d’ordine emotivo-relazionale.

La psicodinamica è l’insieme di meccanismi e processi psichici sottesi al comportamento e più in generale alla personalità di un individuo, preso singolarmente o in relazione ad altri.

Non è più possibile parlare di psicodinamica senza riferirsi al termine inconscio, dal momento che, a partire dalla rivoluzione psicoanalitica in poi, i processi mentali legati al comportamento manifesto, sono considerati attraverso un’ottica inconscia, vale a dire agenti “sotto” il livello di consapevolezza del soggetto.

Con questo scopo, lo psicoterapeuta si sforza di sviluppare un rapporto terapeutico efficace nel giro di un breve arco di tempo. A differenza della psicoanalisi classica, la psicoterapia dinamica breve si prefigge il compito di risolvere difficoltà particolari in un numero limitato di sedute.

  • Prima del trattamento viene effettuata una valutazione di personalità
  • Le sedute vengono svolte a cadenza settimanale
  • Le sedute vengono effettuate di fronte al paziente (posizione vis-à-vis)
  • Vengono fissati obiettivi chiari e verificabili nel breve e nel lungo periodo

E’ possibile individuare sette punti intorno a cui si sviluppa la psicoterapia ad indirizzo dinamico:

1) Il focus sugli affetti e sull’espressione delle emozioni
2) L’esplorazione dei tentativi di gestione dei pensieri e delle emozioni disturbanti (difese)
3) L’identificazione dei temi ricorrenti e dei pattern caratteristici
4) La discussione dell’esperienza passata (dal punto di vista dello sviluppo)
5) Il focus sulle relazioni interpersonali
6) Il focus sulla relazione terapeuta-paziente
7) L’esplorazione delle fantasie e della vita immaginativa

img105

Diploma in Psicoterapia conseguito con Lode presso l’Istituto Romano di Psicoterapia Psicodinamica Integrata (I.R.P.P.I.), con sede in Roma.

 

L’impianto della Psicoterapia si basa sulle più recenti nozioni di Psicologia dello Sviluppo e su quanto in parallelo le Neuroscienze vanno confermando o di volta in volta escludendo in merito alle ipotesi che i vari modelli psicologici propongono.

In questo senso la psicologia e la psicoterapia possono essere intese come discipline in continua evoluzione e di conseguenza l’efficacia del trattamento dipende anche dal continuo aggiornamento sia del professionista sia degli strumenti che utilizza.

Si può affermare che ciò che ha dato spunto al metodo e alla formulazione della prassi applicativa della Psicoterapia Psicodinamica, sia l’accurata acquisizione ed elaborazione delle psicoanalisi (al plurale) intese come forma di pensiero più evoluta e scientificamente convalidata.

This entry was posted in Blog and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>